2 levrieri

Statuto

Direttivo

Biblioteca

Accadde oggi

Dove siamo

Links

Contatti

Cerca nel sito

decorazione

Logo dell'Associazione Il Longobardo Sant'Angelo in Grotte

Visitatori online: 51

fiore medievale

 

blasone santanbgelo

Santangelo

Castelli del Molise

Il castello Pignatelli di Monteroduni

Nel 1193 il castello di Monteroduni fu importante testimone della disputa tra Enrico VI e gli Altavilla.

La sua mole e le stesse forme attuali confermano la grande importanza avuta nel passato anche se la struttura è il risultato di una lunga evoluzione edilizia. Un piccolo originario fortilizio longobardo fu potenziato e ampliato nei secoli successivi da Normanni e Angioini soprattutto. La famiglia D'Afflitto tra il 1500 e il 1600 gli conferì l'assetto odierno che fu poi ulteriormente rimaneggiato dagli ultimi porprietari, i Pignatelli della Leonessa, che agli inizi del secolo scorso realizzarono la merlatura all'apice delle torri.

castello Pignatelli di Monteroduni

Oggi il castello è di proprietà del Comune e ospita annualmente l'Eddie Lang Jazz Festival.

Di forma quadrata il castello è difeso da quattro torri circolari e da una cinta fortificata con torri a scarpa. Dal piccolo cortile si accede agli ambienti interni.

Qui, tra le altre sale, è di notevole interesse il salone settecentesco con soffitto ligneo formato da 190 tavole di querciolo dipinte a tempera.

Pignatelli Castle - Monteroduni

castello Pignatelli di Monteroduni 2

This castle still bears witness to the struggle between Henry VI and Altavilla Family, which took place in 1193. Its imposing mass of the structure, which underwent many changes, still brings out its importance in the past. It was a former Lombard small fortalice, which first the Normans and then the Angevins fortified and extended. D'Afflitto familiy gave the castle its present look between 1500 and 1600. The last owners, the "Pignatelli della Leonessa", commissioned the towers top crenellation at the beginning of the last century. The castle nowadays is a municipal property, where the annual Eddie Lang Jazz Festival takes place.

The square shaped castle defense system consists of four round towers and a fortified wall, fitted with sloping towers. A small courtyard leads into the castle. It is worth visiting an eighteenth century hall, with its wooden beam ceiling composed of 190 distempered young oaktree planks.